Penne con pesto di asparagi e pancetta

Penne con pesto di asparagi e pancetta

Pasqua ormai è passata quindi Idea Menù si concentra sulle primizie dell’orto!

La primavera vede rinascere la natura che ci circonda, ma soprattutto vede arrivare sui banchi dell’ortofrutta tanti prodotti gustosi. 

Io ho preparato il primo e mi sono dedicata ad una ricetta del riciclo degli asparagi. Le punte sono ottime in insalata, ma la parte del gambo più dura necessita di un trattamento diverso ed è perfetta per un pesto.

Le penne con pesto di asparagi e pancetta sono perfette per un pranzo gustoso e adatto a tutta la famiglia.

 

per 2 persone 

6-7 gambi di asparagi

10 mandorle

50gr pancetta dolce

un cucchiaio di parmigiano grattugiato

160gr penne

sale

pepe

 

Lavate velocemente i gambi degli asparagi e pelateli con il pelapatate. Tagliateli a dadini e saltateli in padella con un paio di cucchiai di acqua per 5 minuti circa. Quando risultano morbidi spegnete, lasciate intiepidire e raccoglieteli nel tritatutto. Nella stessa padella mettete a rosolare la pancetta a fuoco vivace. Cuocete le penne in abbondante acqua salata. Aggiungete le mandorle, il parmigiano, una grattata di pepe e un cucchiaio di acqua di cottura agli asparagi e frullate il tutto a scatti. Quando avremo un pesto abbastanza omogeneo mettiamo da parte. Scolate la pasta e unitela nella padella alla pancetta. Aggiungete anche il pesto di asparagi e mantecate velocemente. Servite subito le vostre penne con pesto di asparagi e pancetta 

Ecco il resto del menù:

da Paola l’antipasto: i carciofi in insalata con salatini di sfoglia ripieni

da Sabrina il secondo: fave, patate e pancetta

da Carla il dolce: cheesecake ai mirtilli

da Laura la 5° portata: rotolo salato con asparagi e prosciutto

 



5 thoughts on “Penne con pesto di asparagi e pancetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *