TORTA DI MANDORLE

TORTA DI MANDORLE
Giovedì niente gnocchi! Questa settimana si va di torta. Una torta alle mandorle del ricettario della mamma. Scritta anni or sono sotto dettatura della bis nonna e mai riprodotta. Beh io “curiosa come George” l’ho provate ed è una vera meraviglia. Ottima come fine pasto se servita con un pochino di panna come in questo caso o per una colazione ricca e genuina.


200gr  di farina
2 uova
200gr di zucchero
150gr mandorle
100ml latte
100gr burro
1 bustina di lievito in polvere
un po’ di limone grattugiato


Tritate le mandorle. In una terrina montate le uova con lo zucchero. Aggiungete il latte e il burro fuso. Mescolate ancora e unite la farina, le mandorle tritate finemente e il lievito. Completate con la buccia di limone grattugiata. Infornate in forno preriscaldato a 180° in modalità statica per 35 minuti circa. Fate la prova stecchino prima di sfornarla. Lasciate raffreddare completamente, sformate e servite con una spruzzata di panna montata.