CANTUCCI AL PISTACCHIO E CIOCCOLATO BIANCO

CANTUCCI AL PISTACCHIO E CIOCCOLATO BIANCO
Giornata piovosa, giornata giusta per fare biscotti!!
Non so voi ma dopo le feste mi sono ritrovata un po’ di frutta secca da smaltire e in particolar modo pistacchi. Ho quindi deciso di unire questo missione svuota dispensa con la passione di Michele per i biscotti e creato questi fragranti cantucci unendo la croccantezza dei pistacchi alla dolcezza del cioccolato bianco.

75gr pistacchi sgusciati
30gr cioccolato bianco
150gr farina 00
1gr lievito vanigliato
1 uovo
40gr zucchero
30gr latte intero

Tritate grossolanamente il cioccolato bianco e scioglietelo a bagno maria. Portate a bollore il latte e unitelo al cioccolato fuso. Mescolate per ottenere una crema omogenea e mettete da parte in modo che si intiepidisca. In una planetaria o con lo sbattitore montate l’uovo con lo zucchero, unite poi la crema al cioccolato bianco tiepida e continuate a lavorare. Setacciate a parte la farina con il lievito e uniteli un cucchiaio alla volta al composto continuando a montare. Mettete ora da parte la frusta e unite i pistacchi. Impastate a mano o con la foglia fino ad avere un impasto omogeneo. Trasferitelo su una spianatoia infarinata e formate un salsicciotto. Trasferitelo su una placca rivestita di carta forno. Cuocete in forno preriscaldato a 190°C in modalità statica per 20 minuti. Sfornateli, poneteli su un tagliere e tagliateli in diagonale con un coltello ben affilato in modo che non si spezzino. Trasferite i biscotti così ottenuti sulla placca rivestita di carta forno mettendo la parte piatta rivolta verso l’alto e infornate nuovamente abbassando la temperatura a 170°C per 15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Si conservano in un contenitore ermetico per circa 2 settimane.