RADICCHIO IN CROSTA CON SPECK

RADICCHIO IN CROSTA CON SPECK
Buon pomeriggio e ben tornati nella mia cucina! Come promesso oggi ecco una nuova ricetta con il radicchio. Si tratta sempre di radicchio rosso tardivo. Questa volta l’ho impiegato per un furbissimo e sfizioso antipasto. Si prepara in pochi minuti e con solo 3 ingredienti, poi dritto in forno! E’ ottimo sia caldo che freddo. L’idea è stata “rubata” alla mamma di Michele che lo stava preparando lunedì per pranzo. Noi a causa di un imprevisto siamo dovuti scappare prima di poterlo assaggiare perciò l’ho preparato ieri a casa!

1 rotolo di pasta sfoglia
3 radicchi rossi tardivi
12 fette di speck
latte qb per spennellare

Lavate il radicchio e tagliatene onguno in 4 parti in modo da ricavare degli spicchi. Eliminate parte della radice. Avvolgete ogni spicchio con un fetta di speck. Ricavate delle striscioline di pasta sfoglia con la rotella dentata e avvolgetele intorno al radicchio bardato di speck. Disponetele in ordine su una teglia rivestita di carta forno  e spennellate con latte o uovo sbattuto. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa. Sfornate e servite tiepido o freddo.