TORTA ROSA CON CUORICINI DI CIOCCOLATO

TORTA ROSA CON CUORICINI DI CIOCCOLATO: 
 LA NOSTRA CUCCIOLA COMPIE 7 ANNI
Buongiorno! Il post di oggi è dedicato alla piccolina di casa, quella birbante che pensa delle monellerie alla velocità della luce, che ti stupisce spesso e volentieri con le sue spiegazioni un po’ contorte e che passa giornate intere a giocare al supermercato con un carrello invisibile (perchè quello giocattolo ce l’ha, ma è troppo scontato usarlo) per vendere e comprare strani prodotti dalle scatole variopinte, la stessa che è andata dai nonni entusiasta perchè avevamo fatto un viaggio stupendo, sdraiate sul lettone facendo finta di vedere i paesaggi fuori da finestrino, proprio lei che salta e balla la sigla del suo cartone preferito, lei che ti strappa un sorriso nei momenti no e che a volte ti fa arrabbiare e poi manda il suo orso a farti le coccole per chiedere scusa. Lei che oggi compie 7 anni e che aspettava con ansia di girare la pagina del calendario per vedere il disegno della torta in questo giorno e che indaga, come una vera spia segreta, per scoprire in anticipo cosa arriverà di regalo.
Ebbene questa torta, preparata in fretta e furia lo scorso anno, è rosa, il suo colore preferito, sì insomma fuxia non mi è proprio riuscita e piena di cuoricini di cioccolato. Inutile dire che alcuni sono spariti mentre andavo a cercare i piatti un cucina, ma pazienza. La cena di festeggiamento sarà stasera e la torta è dedicata sia a Chiaretta che alla zia che compie gli anni domani. 
La torta è davvero semplice da realizzare:

per la base ho utilizzato la torta allo yogurt che trovate qui
per farcire ho utilizzato uno strato abbondante di crema al cioccolato.
per la decorazione:
panna da montare (io preferisco quella vegetale)
colorante alimentare rosso

per i cioccolatini:
cioccolato bianco
cioccolato fondente

Una volta che la torta era ben fredda, l’ho tagliata in 2 dischi più possibile omogenei e l’ho farcita con la crema già fredda e coperta con pellicola a contatto in modo che non formasse la crositicina. Ho coperto con l’altro disco e messo il tutto in frigo. Nel frattempo montare la panna ben fredda con le fruste e aggiungere il colorante poco a poco fino ad ottenere il colore desiderato. Trasferire la panna rosa in una sac à poche con bocchetta a stella e iniziare decorando i lati e completare facendo tante piccola stelline sulla superficie. Trasferire subito la torta in frigo.
Per i cioccolatini ho temperato il cioccolato. In maniera piuttosto semplici questa lucidità si ottiene sciogliendo a bagnomaria metà del cioccolato e unendo la restante metà a pezzetti fuori dal fuoco. Versare il cioccolato così ottenuto negli appositi stampini e lasciare solidificare per qualche ora. 
Al momento di servire la torta estrarla dal frigo e disporre sulla superficie i cioccolatini.