GNOCCHETTI DI SEMOLA CON VERDURINE CROCCANTI

GNOCCHETTI DI SEMOLA CON VERDURINE CROCCANTI
Buon pomeriggio! Continuano le puntate dello svuota dispensa, dopo funghi, zucca e farina di castagne tocca oggi alla semola. Con questa farina ho pensato di realizzare gli gnocchi all’acqua, ormai famosissimi sul web e finalmente arrivati anche nella mia cucina. La cosa che più mi piace di questi gnocchi è la velocità e la facilità di esecuzione e la possibilità di farsi aiutare anche dai bambini a lavorare l’impasto. La consistenza è molto diversa dai tradizionali a base di patate ma si abbinano perfettamente alla croccantezza delle verdure.

per 2 persone

200gr farina di semola
150ml acqua 
sale
 per le verdurine:
1 carota
1 patata
1 zucchina
1 cucchiaio di passata di pomodoro
1/2 dado vegetale o 1 cucchiaino di quello fatto in casa
sale
olio evo

Portare a bollore l’acqua con il sale, versare dentro la farina tutta in un colpo e mescolare con un cucchiaio di legno. Versare poi sul piano da lavoro e impastare fino ad ottenere un composto sodo. 
Iniziare a mondare le verdure e tagliarle a cubetti piccoli. In una padella (io ho usato la wok) mettere un filo di olio e unire le verdurine, iniziare a rosolarle. In un bicchiere di acqua calda sciogliere il dado (io ho usato 1 cucchiaino da caffè di quello fatto in casa che vi posterò prossimamente) e unirlo alle verdure. Unire anche la passata. Lasciar cuocere a fuoco basso mescolando di tanto in tanto fino a che siano cotte ma non si sfaldino. Riprendere l’impasto, creare dei filoncini e tagliare gli gnocchi. Disporli su un foglio di carta forno ben distanziati. Quando l’acqua bolle calare gli gnocchi e lasciar cuocere qualche minuto. Scolare con la schiumarola e saltarli con le verdure.