primi piatti,  ricette veloci

GNOCCHETTI TRICOLORE CON PANCETTA E CARCIOFI

 
Siamo nel pieno di Carnevale e quest’anno rendo il mio piccolo omaggio a questo evento con un piatto di gnocchi colorati e super gustosi.
Le frappe ovviamente si aggiungono alla lista di “voglie” post parto, che ormai è più lunga della lista nascita, e me le gusterò verso Pasqua. Intanto appaghiamo la vista e il palato con un piatto semplice e veloce (come molti ultimamente presenti su questi schermi) che può essere benissimo inserito nel menù di questa domenica di carnevale.
 
per 2 persone
 
400gr gnocchetti tricolore
2 carciofi
50gr pancetta affumicata
50gr formaggio spalmabile
latte qb
sale
pepe
brodo vegetale
 
Iniziate dalla pulizia dei carciofi. E’ un lavoro un po’ noioso però armati di guanti in lattice (per evitare di macchiarsi le mani) e con una terrina con acqua e limone a portata di mano si può fare abbastanza velocemente. Eliminate le foglie esterne più dure, tagliate la parte alta per qualche cm e tagliateli belli fini prima di immergerli in acqua e limone. Se li comprate con un po’ di gambo sbucciate con cura anche quello, tagliatelo a rondelle e unitelo al resto in cottura perchè è buonissimo anche lui (anzi io di solito mi rubo tutte le rondelle di gambo che ci sono in padella prima di fare i piatti!). In una padella antiaderente fate “sudare” per qualche istante la pancetta, unite i carciofi e i gambi e fate rosolare velocemente. Aggiungete un mestolino di brodo vegetale, abbassate la fiamma, mettete il coperchio e portate a cottura. Aggiustate di sale e pepe. Aggiungete il formaggio spalmabile e fatelo sciogliere a fuoco spento con qualche cucchiaio di latte. Cuocete gli gnocchetti e non appena vengono a galla tuffateli nella padella del sugo. Saltate il tutto per qualche istante e servite. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *