CESTINI DI PATATE CON ASPARAGI, UOVA DI QUAGLIA E PANCETTA CROCCANTE

CESTINI DI PATATE CON ASPARAGI, UOVA DI QUAGLIA E PANCETTA CROCCANTE
Tempo di primavera e Pasqua alle porte…
proprio a questa ricorrenza è dedicata l’uscita di oggi di idea menù.
Con il vento di primavera si è rinnovata anche la nostra squadra che dà oggi il benvenuto a Sabrina.
Per questo menù io ho preparato l’antipasto. Ho pensato a qualcosa di veloce ma scenografico con gli asparagi che ricordano questa stagione e le uova simbolo delle tavole di Pasqua. 
per 4 persone
per i cestini
2 patate grosse
sale
pepe
1 cucchiaino di olio e.v.o.
per completare
12 asparagi
4 uova di quaglia
6 fette di pancetta
Sbucciate le patate e grattugiatele con una grattugia a fori grandi. Raccoglietele in uno scolapasta e lavatele sotto acqua corrente in modo che perdano un po’ di amido. Strizzatele bene e conditele con sale, pepe e olio. Ungete quattro stampini per muffin. Coprite gli stampini con uno strato di patate grattugiate. Non lasciate troppi buchi, ma non esagerate nemmeno di spessore. Nel primo caso potrebbero rompersi, nel secondo restare crudi. 
Preriscaldate il forno a 200° e cuocete i cestini per 20 minuti circa. Devono risultare dorati in alto e cotti all’interno. Nel frattempo eliminate la parte finale degli asparagi e con l’aiuto di un pelapatate eliminate la parte esterna più fibrosa. Tagliate gli asparagi a rondelle e cuocete in padella con un filo di olio per qualche minuto. Io ho conservato le punte e le ho utilizzate in insalata.
Quando gli asparagi saranno pronti metteteli da parte e cuocete all’occhio le quattro uova. Sempre nella stessa padella rendete croccanti le fettine di pancetta e scolatele su carta assorbente prima di utilizzarle. Sformate i cestini solo quando saranno tiepidi/freddi. 
Procedete all’assemblaggio. Su un piatto da antipasto posizionate i cestini, riempiteli con una cucchiaiata di gambi di asparago, posizionate sopra un uovo di quaglia e completate con tre mezze fette di pancetta croccante.
Ecco il resto del menù: