antipasti,  ricette veloci

GIRASOLE DI SFOGLIA CON SALMONE E RICOTTA

GIRASOLE DI SFOGLIA CON SALMONE E RICOTTA
Oggi iniziamo la maratona di Idee che ci porterà fino alla Vigilia e forse oltre. Dopo una settimana davvero difficile ho deciso di provarci almeno un po’ a sentire questa atmosfera natalizia e il bel sole che mi ha svegliato stamattina dopo 2 settimane di nebbia costante aiuta di certo.
Come prima ricetta della maratona pre-natalizia voglio proporvi questa torta salata semplice, veloce e molto scenografica che è perfetta per un antipasto o una serata informale tra amici.
L’ingrediente principe è il salmone affumicato che il 90% di noi porterà sulla tavola delle feste e che in questo caso è presentato un po’ diversamente dalle solite tartine.

2 rotoli di pasta sfoglia rotondi
100gr salmone affumicato
100gr ricotta
pepe
sale
semi di papavero
latte qb

Stendete il primo rotolo di pasta sfoglia su una leccarda. Lavorate la ricotta con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Stendete la ricotta in modo uniforme sul disco di pasta sfoglia. Disponete poi il salmone sopra di essa in modo da ottenere uno strato abbastanza omogeneo e coprite con il secondi disco. Sistemate una tazza rovesciata al centro dei dischi e premete leggermente. Con un coltello affilato ricavate delle strisce di un paio di cm partendo dalla tazza verso l’esterno della pasta. Rimuovete la tazza e iniziate ad attorcigliare ogni striscia su se stessa. Spellate il centro del girasole con il latte e completate con i semi di papavero. Cuocete in forno già caldo a 180°C per 25 minuti circa in modalità statica. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servirla.