TORTINE DI VERDURE CON PASTA MATTA ALL’OLIO

TORTINE DI VERDURE CON PASTA MATTA ALL’OLIO
Buon pomeriggio! Come sempre mille impegni, mille mila idee per la testa e le ore della mia giornata volano via veloci sparendo tra le mie mani senza lasciarmi scampo. Oggi finalmente, dopo aver smaltito un po’ di lavoretti arretrati, eccomi a proporvi una nuova ricetta. Come già anticipato la mia latitanza è dovuta al fatto che sto svolgendo proprio in questi giorni il mio tirocinio per l’università, motivo per cui cerco di dedicare la maggior parte del mio tempo libero a chi mi circonda dovendo così tralasciare un pochino quello virtuale. Immagino che sappiate benissimo quali siano le difficoltà di conciliare tutto e che quindi capirete se non riesco ad aggiornare la paginetta con la costanza di prima. Detto questo pensiamo alla proposta di oggi, dopo una ricetta non proprio light ma gustosa si torna sul giusto binario. Se come me adorate la pasta sfoglia ma non tutti i grassi che contiene questa ricetta fa per voi. Si tratta di una pasta matta con ridotta quantità di calorie ma molto simile all’originale, almeno nel gusto.

per la pasta:
200gr farina 00
sale
150ml acqua tiepida
3 cucchiai di olio evo (io Dante)

per il ripieno di verdure:
1/2 peperone
1 zucchina
1/2 melanzana
1 mozzarella
sale
pepe

per il ripieno alternativo:
prosciutto cotto a fette 
emmental
mozzarella

In una terrina mescolare la farina con un pizzico di sale. Unire l’olio e l’acqua in modo graduale. Creare un impasto compatto e lasciarlo riposare pochi minuti. Nel frattempo tagliare le verdure e cuocerle in padella ben calda con un filo di olio. Tagliare a dadini la mozzarella e metterla da parte. Per il ripieno alternativo tagliare a striscioline il prosciutto e a cubetti i formaggi. Stendere la pasta e rivestire degli stampini monoporzione. Bucherellare il fondo e riempirne alcune con le verdure e i cubetti di mozzarella e le altre con il prosciutto e il formaggio a cubetti. Infornare a 180° per 25-30 minuti.