VELLUTATA DI ASPARAGI

VELLUTATA DI ASPARAGI
Buon pomeriggio e ben tornati nella mia cucina! Con le belle giornate e il nuovo orario diminuisce sempre di più il tempo da passare davanti al pc. Passate le feste pasquali io ho sentito il bisogno di leggerezza e quindi appena tornata dalla riviera del Brenta con il mio bottino di asparagi ho deciso di utilizzarli subito per una sana e gustosa vellutata.

per una porzione
10 asparagi
brodo vegetale
latte qb (io scremato)
sale
pepe

Mondate gli asparagi eliminando la parte finale del gambo. Se li rompete a mano si apriranno loro nel punto giusto. Eliminate la parte più fibrosa con un pelapatate lasciando integre le punte. Tagliateli a rondelle e metteteli in una pentola. Tenete da parte le punte che aggiungerete a pochi minuti dalla fine della cottura. Coprite con il brodo vegetale (o acqua e dado). Lasciate cuocere per 10-15 minuti fino a che gli asparagi saranno morbidi. A 2 minuti dalla fine della cottura unite anche le punte. Frullate il tutto con un minipimer tenendo da parte le punte per la decorazione. Aggiustate di sale e pepe e se necessario unite un pochino di latte per renderla più cremosa. Servite guarnendo con le punte di asparago tenute da parte.