COZZE GRATINATE

COZZE GRATINATE
Buongiorno! Oggi voglio proporvi un’altra ricetta per il Natale. Resto ancora in tema menù della Vigilia e questa volta si tratta di un antipasto. Sembra lungo e laborioso da preparare, ma con un po’ di organizzazione in 30 minuti è pronto. Questo ripiena presenta una gustosa aggiunta che ad un primo sguardo può sembrare stonata, ma all’assaggio stupisce tutti.

1 retina di cozze
pane grattugiato
prezzemolo
sale rosa
pepe bianco
olio evo
1/2 bicchiere di vino bianco
1 fettina di mortadella

Pulire le cozze o per rendere la preparazione più veloce comprarle già sbissate (senza ciuffo). Lavarle e metterle in un tegame ampio sul fuoco. Bagnare con il vino e coprire con il coperchio. Lasciare cuocere fino a che sono tutte aperte, spegnere e lasciar intiepidire. Preparare la gratinatura mettendo nel mixer il pane, il prezzemolo, la mortadella tagliata a pezzetti, sale e pepe. Rimuovere la conchiglia vuota e disporre quella con il frutto su una placca rivestita di carta forno. Aiutandosi con due cucchiaini riempire con la panure tutte le conchiglie. Passare un filo di olio e infornare a 200° per pochi minuti fino a che non sono ben dorate. Sfornare e servire subito.