CON IL SOLE DELLA RIVIERA ROMAGNOLA

CON IL SOLE DELLA RIVIERA ROMAGNOLA
Buon pomeriggio! Purtroppo il tempo è ancora grigio, ma voglio riportarmi con i sapori al sole della riviera romagnola e quindi cosa meglio della piadina per farlo?
Oggi vi presento la piadina arrotolabile Loriana con un ripieno sfizioso e non tradizionale.

1 piadina arrotolabile Loriana
4 fette di prosciutto cotto
1 fettina Inalpi classica
2 cucchiai di funghi trifolati

Disporre ordinatamente gli ingredienti dentro la piadina, arrotolarla e fermarla con 2 stuzzicadenti. Scaldarla pochi minuti in forno o forno a microonde e servire.
(piatto in cellulosa Ecobioshopping)
Ho poi voluto pensare anche a coloro che si stanno già preparando alla prova costume con una dieta. Non è giusto rinunciare al gusto di una piadina e quindi arriva la piadina light Loriana a salvarci. E’ preparata con farina di riso e senza strutto, in questo modo accontenta anche i più esigenti. Io ho voluto richiamare l’estate anche nei colori e dunque l’ho farcita con peperoni e fettina Inalpi light per non rinunciare al buon gusto del formaggio, ma con un occhio alle calorie!

1 piadina Loriana light
1 falda di peperone giallo
1 falda di peperone rosso
1 fettina Inalpi light


Cuocere i peperoni a 200° per 20-25 minuti. Quando sono leggermente abbrustoliti chiuderli in due sacchetti del freezer e lasciarli raffreddare. Spellarli e rimuovere i semi. Disporli sulla piadina light, unire la fettina light divisa in due e scaldare per pochi minuti nel forno o nel forno a microonde. Servire subito.