CESTINI DI POLENTA CON SPECK E FUNGHI

CESTINI DI POLENTA CON SPECK E FUNGHI
Buona domenica! Come sta procedendo il fine settimana? Noi stiamo cercando di rilassarci un po’ anche se lo studio è sempre presente nelle mie giornate e il raffreddore mi perseguita!
Oggi ho pensato di proporvi una ricettina un po’ particolare. Semplice da realizzare ma carina nella presentazione. I cestini sono realizzati con la polenta e farciti con speck, funghi e fonduta, ma potete cambiare l’interno a seconda dei vostri gusti o di ciò che avete in casa. Io ho deciso di utilizzare lo speck che ho portato come souvenir da Innsbruck e una fonduta di taleggio per rendere il tutto caldo e cremoso.

per 12 cestini di polenta
250gr farina per polenta
speck a cubetti
funghi trifolati
100gr taleggio
1 bicchiere di latte

Preparate la polenta come indicato nella confezione. Io solitamente aggiungo appena un po’ di acqua rispetto a quella indicata per ottenerla più morbida e facile da lavorare. Riempite degli stampini da muffin ben oliati fino a metà circa con la polenta. Io ho usato quelli di silicone. Disponete sopra un quadratino di carta forno umido e spingete verso il basso con un bicchierino da liquore per ottenere il foro al centro del cestino. Procedete così con tutta la polenta e lasciate raffreddare lasciando il bicchiere all’interno. Una volta ben freddo rimuovete il bicchiere e la carta forno. Estraete con delicatezza i cestini dallo stampo per muffin e disponeteli su un piatto. Preparate la fonduta. Mettete a scaldare il latte in un pentolino. Tagliate a dadini piccoli il taleggio e uniteli al latte già caldo, abbassate la fiamma al minimo e fate sciogliere il formaggio mescolando. Versate un paio di cucchiai di fonduta dentro il cestino, aggiungete qualche cubetto di speck e alcuni funghi. Riempite così tutti i cestini e metteteli per qualche minuto in forno a scaldare. Servite subito.