PATATE SABBIOSE AL CURRY

PATATE SABBIOSE AL CURRY
Buongiorno! Ieri è stata una giornata all’insegna delle corse. Sono partita da casa alla mattina per andare a lezione e sono tornata solo alle 7 di sera e una volta a casa non avevo nemmeno la forza per accendere il pc. Tutto ciò per scusarmi se ancora non ho sbloccato e ricambiato alcuni commenti, ma appena avrò un po’ di calma corro subito da voi.
Nel pomeriggio dopo aver lasciato la macchina al gommista (che forse sarebbe anche ora di cambiare le gomme visto che hanno messo neve per stasera!) andremo alla fiera di Modena dove si tiene Creativa. Io la adoro e l’uomino per farmi felice mi ci accompagna! Comunque su tutto ciò vi aggiorno domani!
Siccome però non mi andava di lasciarvi senza ricetta oggi vi propongo un contorno veloce e speziato.
Avevo preparato qualche settimana fa le patate sabbiose classiche che trovate qui, poi ho pensato di provarle anche con un sapore meno convenzionale, più speziato e volendo piccantino. Aprendo il mobile della dispensa alla ricerca di ispirazione vedo il vasetto del curry in tutto il suo splendore che mi chiama con voce soave. Ecco dunque la risposta, niente miscugli strani ma solo qualche cucchiaino di questa ottima miscela e il tocco in più è servito.

2 patate medie
5-6 cucchiai di pane grattugiato
2 cucchiaini di curry Tec-al
sale
olio

Tagliare a spicchi le patate sbucciate, sbollentarle per 5 minuti in acqua con un cucchiaio di olio. Scolarle e disporle su una placca da forno. Disporre sopra il pane grattugiato mescolato con il curry e un pizzico di sale. Mescolare in modo che la panatura risulti abbastanza uniforme. Spruzzare con un filo di olio. Infornare a 180° per 30 minuti girando di tanto in tanto.
Sono ottime come contorno accompagnate da carne o pesce.