IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI: ARGENTINA

IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI: ARGENTINA
Buongiorno! Eccoci giunti in un nuovo continente, dall’Europa dopo lunghe ore di volo e l’attraversamento dell’oceano Atlantico ci troviamo a Buenos Aires. Ho scelto proprio questa città perchè è la capitale e perchè è la città natale di mia zia, l’ispiratrice della ricetta!
Conoscendo qualcuno che è vissuto lì per molti anni non potevo esimermi da chiedere a lei la ricetta. Quando le ho chiesto le ricette più rappresentative di questo luogo le sue risposte sono state due: la carne (ma riprepararla qui nella cucina di casa è quasi infattibile) e le empanadas di pollo o tonno. La mia scelta è ricaduta su queste ultime e ho scelto il tonno solo perchè quella sera avevamo voglia di pesce. Molto presto credo prepareremo quelle di pollo perchè la prima versione è stata spazzolata in un lampo!
Piccola modifica personale: io ho usato la pasta brisè perchè guardando la ricetta per la masa base gli ingredienti mi sembravano molto simili, il risultato è stato eccellente ma quando tornerò a Minorca proverò questa ricetta anche con la autentica masa per empanadas siccome là si trova facilmente in commercio!

EMPANADAS DI TONNO

150gr tonno sott’olio
1 uovo
1 peperone rosso
1 peperoncino 
1/2 cipolla (facoltativa)
1 disco di pasta brisè

Cuocere il peperone rosso come indicato qui. Rassodare l’uovo. Scolare il tonno e metterlo in una terrina. Unire il peperoncino tritato, la cipolla se vi piace, e il peperone spellato e tagliato a faldine piccole. Mescolare bene e unire l’uovo sodo tagliato a pezzettini. Stendere la pasta brisè e fare dei mucchietti di farcia e richiudere sopra la pasta preventivamente spennellata con un po’ di acqua perchè si attacchi meglio. Ripiegare i bordi. Cuocere in forno a 200° per 15-20 minuti.

Ecco le vostre ricette argentine:

Sopa crema de calabaza di Un’arbanella di basilico
Empanadas di pollo di La mia famiglia ai fornelli
Empanadas de atùn di Pinkopanino