brunch,  dolci

Pancake di albumi

Nei mesi scorsi ho preparato diverse volte il tiramisù e ho congelato gli albumi che mi sono avanzati. Ieri ho deciso che era giunto il momento di impiegarli per preparare qualcosa e visto che non avevamo nulla per la colazione cosa meglio dei pancake?

Questi pancake di albumi si preparano in pochi minuti e sono perfetti per la colazione accompagnati da frutta fresca. 

Qui in foto vedete la combinazione preferita da Gabriele: frutti rossi e miele.

Io ho usato farina d’avena e farina di tipo 1 ma potete usare la farina che preferite.

 

80g albumi

200ml latte

100g farina d’avena

50g farina tipo 1

30gr burro fuso

20g zucchero

8g lievito per dolci

 

In una terrina mescolate gli albumi con il latte e lo zucchero. Non serve montarli quindi basta una frusta a mano o un cucchiaio. Mescolate le due farine con il lievito. Setacciate le farine direttamente sopra i liquidi e mescolate fino ad ottenere un composto senza grumi. Aggiungete anche il burro fuso freddo e mescolate ancora.

Scaldate una padella antiaderente e iniziate a cuocere i pancake di albumi.

Versate un mestolo di composto e lasciate che si allarghi da solo. Quando inizia a fare le bollicine giratelo sull’altro lato e lasciate cuocere ancora per qualche istante. Man mano che sono pronti impilateli su un piatto. 

Sono ottimi serviti con marmellata, crema di nocciole o per una versione più leggera con frutta fresca e miele.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *