Biscotti con fiocchi d’avena e uvetta

Biscotti con fiocchi d’avena e uvetta

Continua la quarantena e continua la missione “svuota-dispensa”. In questi giorni in realtà a parte il non poter uscire la nostra vita non è cambiata molto perchè io e Gabri siamo a casa soli mentre papà continua i soliti turni di lavoro. Avremmo molta voglia di andare a far visita ai nonni, ma purtroppo non è possibile e allora ci inventiamo ogni giorno un passatempo diverso, tra cui cucinare.

Questi biscotti sono stati la scusa perfetta per finire un po’ di fiocchi d’avena che stazionavano nella scatola dei cereali da un po’. Sono davvero sfiziosi sia per colazione che per merenda e facili da fare.

 

300gr fiocchi d’avena

50gr noci

125gr zucchero semolato

125gr burro fuso

1 uovo

8gr lievito per dolci

50gr uvetta

 

Mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida. Prelevate metà dei fiocchi d’avena e tritateli finemente con le noci.  Raccogliete tutto in una ciotola e aggiungete il burro. Mescolate bene e aggiungete lo zucchero, il lievito e l’uovo. Continuate a mescolare bene e quando il tutto sarà abbastanza omogenea aggiungete anche i fiocchi d’avena interi e l’uvetta ben scolata. Mescolate ancora e iniziate a prelevare dei cucchiaini di impasto e disponeteli su una teglia ricoperta con carta forno.  Cuocete in forno preriscaldato a 180° in modalità statica per 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare bene prima di riporli in una scatola di latta. 

Questi biscotti si  conservano bene per 3-4 giorni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *