Insalata di orzo con asparagi e uova

Insalata di orzo con asparagi e uova
Finalmente sono tornati gli asparagi e io ne ho davvero una gran voglia. L’anno scorso per via dell’allattamento mi era stato consigliato di evitarli perchè potrebbero dare un sapore particolare al latte, ma quest’anno a pranzo non me li toglie nessuno e ne sto facendo grandi scorpacciate!
La nostra dieta continua, anche se tra imprevisti e pasti fuori, non è sempre così semplice. L’altro giorno avevamo esigenza di un pasto da asporto ma il più fedele possibile alle quantità della dieta, ecco allora come è nata questa schiscetta perfetta!
Io ho utilizzato le grammature riportate sul piano alimentare.
 
per 2 persone
 
180gr orzo decorticato
200gr asparagi 
(al netto dello scarto)
200gr pomodori gialli e rossi
2 cucchiai di olio
sale
pepe
4 uova
 
Pesate l’orzo e lasciatelo in ammollo in acqua fredda per almeno 12 ore. Scolate l’orzo, passatelo sotto acqua corrente. Riempite una pentola con acqua salata sufficiente a coprirlo del doppio. Mettete a bollire e aggiungete poi l’orzo. Cuocete mescolando di tanto in tanto per circa 40 minuti. Nel frattempo mettete a bollire le uova in acqua fredda e cuocete per 8-10 minuti dal bollore, scolatele e passatele sotto acqua fredda. Pulite gli asparagi e tagliateli a dadini. In un padella antiaderente cuocete gli asparagi con un filo di olio e se necessario unite un po’ di acqua. Salate e pepate e mettete da parte. Lavate anche i pomodori e tagliateli in quarti. Controllate la cottura dell’orzo e scolatelo. Raccoglietelo in una terrina e unite gli asparagi e i pomodori. Condite con l’olio e dividetelo in due ciotole. Sgusciate le uova, tagliatele in spicchi e posizionatele sull’insalata di orzo prima di servire.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *