idea menù,  primi piatti

PENNE INTEGRALI AL FORNO CON RADICCHIO, SPECK E NOCI

Ultimi giorni di freddo o quasi, la primavera dovrebbe ormai essere alle porte e allora noi di Idea Menù abbiamo deciso di proporvi un menù “a tutto forno”. Cinque portate cucinate con questo elettrodomestico di cui io non potrei fare a meno e perchè no alcune idee per ottimizzare i tempi di accensione in queste domeniche di fine inverno. Io ho preparato il primo e mi sono buttata su una pasta al forno. Ho unito una delle verdure d’eccellenza di questa stagione, il radicchio, con il sapore spiccato e deciso dello speck e la croccantezza delle noci per creare un primo davvero gustoso che si può anche preparare in anticipo e passare al forno poco prima di servirlo.
 
per 2 persone
 
180gr penne integrali
1 radicchio rosso tardivo
50gr speck a striscioline
una manciata di noci
500ml besciamella
parmigiano reggiano grattugiano
sale
pepe
olio e.v.o.
 
Lavate il radicchio e tritatelo grossolanamente. In una padella scaldate poco olio e unite il radicchio e lo speck. Fate cuocere il tutto per alcuni minuti a fuoco dolce. Pepate e lasciate da parte. Io personalmente non ho aggiunto sale in questo momento perchè a mio gusto lo speck unito alla pasta già adeguatamente salata e alla besciamella non ne richiedeva altro, ma aggiustate il sugo a vostro gusto. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata calcolando un paio di minuti in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione. Scolate la pasta e unitela al radicchio con lo speck. Aggiungete anche la besciamella e le noci sbriciolate grossolanamente con le mani. Mescolate bene il tutto e trasferitelo in una pirofila da forno, volendo potete usare anche delle monoporzioni. Completate con una grattugiata abbondante di parmigiano e infornate a 200°C per 25-30 minuti. Se utilizzate le monoporzioni dovrebbero bastare 20 minuti. Sfornate quando la pasta risulta gratinata e servite subito.
 
Ecco il resto del menù:
da Paola l’antipasto: faccine farcite salate
da Carla il dolce: muffin al panettone
da Laura la 5° portata: radicchio al forno
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *