Gnocchi di carote con zucchine e gamberi

Gnocchi di carote con zucchine e gamberi
Gnocchi di carote con zucchine e gamberi

Oggi Idea Menù vi propone 5 portate con beta-carotene per prepararci con gusto alla tintarella!
Nell’ultima settimana le temperature sono diventate bollenti e non vedo l’ora di andare al mare…
intanto vi lascio i miei gnocchi di carote, davvero buonissimi e tanto carotosi!

per 2 persone

200gr carote
1 uovo
100gr farina
20gr parmigiano
sale
noce moscata

per condire

gamberetti
2 zucchine
olio e.v.o.
sale
peperoncino a piacere

Sbucciate le carote e tagliatele a rondelle. Fatele bollire in acqua leggermente salata per circa 15 minuti. Scolatele e lasciatele intiepidire. Riducetele a purea con un passaverdura e raccoglietele in una terrina. Aggiungete l’uovo, la farina, il parmigiano, sale e pepe e mescolate. Se necessario aumentate un pochino la dose di farina ma il composto deve risultare morbido. Mettete in frigo a riposare per almeno 30 minuti. Riprendete il composto e formate delle palline della grandezza di una nocciola. Iniziate poi a preparare il condimento. Mondate le zucchine e tagliatele a cubetti piccoli. In una padella scaldate un cucchiaio di olio con il peperoncino e calate le zucchine. Abbassate il fuoco e cuocete per 5-6 minuti. Aggiungete i gamberi, aggiustate di sale. Coprite con il coperchio e spegnete. Portate a bollore abbondante acqua salata e calate gli gnocchi. Lasciate riprendere il bollore e non appena salgono scolateli e aggiungeteli al condimento. Saltate il tutto per qualche istante a fiamma viva e servite.

Ecco il resto del menù:

da Paola l’antipasto: crostone con carote, zucchine e uova
da Sabrina il secondo: carote al cocco