Risotto con crema di asparagi e speck

Risotto con crema di asparagi e speck

Ieri su Ig ho messo un quiz su frutta e verdura di stagione e gli asparagi rientrano tra quelle verdure che sono ancora di stagione, almeno nella prima metà di giugno!

Con questo risottino quindi saluto alla grande la stagione degli asparagi e segno l’appuntamento puntuale per l’anno prossimo!

Io adoro gli asparagi e in questi due mesi me ne sono inventate parecchie per farli mangiare anche a Gabriele. L’ultima trovata è stata frullare i gambi per creare una purea in cui ho cotto il risotto ed è funzionato alla grande perchè ne ha mangiati due bei piatti!

per 2 persone

160gr riso

20 asparagi

70gr speck a cubetti

brodo vegetale qb

mezzo bicchiere di vino bianco

sale

pepe

burro

parmigiano

 

Monda gli asparagi rimuovendo la parte finale del gambo. Tagliali a pezzetti mettendo da parte le punte. Cuoci i gambi di asparagi per 3-4 minuti in una padella antiaderente con poco brodo. Non appena saranno morbidi raccoglili nel bicchiere del frullatore con altro brodo e crea una crema. In padella con i bordi alti tosta il riso e sfuma con il vino bianco. Aggiungi la crema di asparagi e brodo qb. Cuoci per 15-16 minuti mescolando spesso e aggiungendo brodo vegetale caldo al bisogno. 

Nel frattempo riprendi la padella antiaderente degli asparagi e scalda un filo di olio. Aggiungi lo speck a cubetti e lascia cuocere a fuoco moderato il tempo necessario perchè diventi croccante.

Aggiusta il risotto di sale e pepe e manteca con una noce di burro e una manciata di parmigiano grattugiato fuori dal fuoco.

Impiatta e completa con lo speck croccante prima di servire.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *