antipasti,  collaborazioni,  finger food

SUSHI ALL’ITALIANA

La nostra vita negli ultimi mesi è cambiata radicalmente… Il tempo per noi e per fare altro oltre ai genitori è davvero pochissimo. 
Una piccola premessa per introdurvi questa ricetta veloce, gustosa e finger food. Al cibus ho assaggiato il prosciutto toscano dop, sono tornata a casa e non vedevo l’ora di impiegarlo nella mia cucina. Tempo pochi giorni la ricetta era studiata, preparata e fotografata…poi è passata nelle bozze del blog e lì è rimasta per più di un mese. Preparata con i primi asparagi della stagione ora potrete replicarla con gli ultimi (se li trovate ancora) o con fagiolini, bastoncini di peperone o carota. Sono deliziosi con qualsiasi verdura nel cuore!
 
prosciutto toscano dop a fette sottili
asparagi mondati e cotti 
(o altre verdure come carote e peperoni a bastoncini)
formaggio spalmabile
sale
pepe
latte qb
 
per le crepes
 
3 uova
250gr farina
500ml latte
burro qb
 
Preparate le crepes. In una terrina sbattete le uova e unite il latte. Setacciate la farina direttamente dentro la ciotola con uova e latte e amalgamate con una frusta per rendere omogeneo il composto. Scaldate l’apposita padella, ungetela con un po’ di burro e versate un mestolo di pastella. Muovete ruotando la padella per distribuire omogeneamente il composto e lasciate cuocere. Girate la crepes e fate cuocere anche dall’altro lato. Mettete da parte e procedete così fino a terminare tutta la pastella. In una terrina lavorate il formaggio spalmabile con sale, pepe e qualche cucchiaio di latte per renderlo morbido. Stendete sul piano di lavoro un foglio di pellicola. Disponete sopra 3 fette di prosciutto toscano dop leggermente accavallate tra di loro. Poggiate la crepes sopra la base di prosciutto, spalmate con il formaggio e disponete l’asparago (o la verdura che avete scelto) ad una estremità e iniziate ad arrotolare cercando di stringere bene. Arrotolate il salsicciotto ottenuto nella pellicola. chiudete bene le estremità e mettete in frigo a riposare per un paio d’ore. Riprendete i vostri salsicciotti, eliminate la pellicola e tagliate delle rondelle di circa 2 dita di spessore. Completate con una bandierina colorata per ogni roll e servite il vostro sushi all’italiana con un bel bicchiere di vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *