antipasti,  brunch,  ricette senza burro,  ricette senza uova,  ricette vegetariane,  salse,  stuzzichini

HUMMUS DI CECI E PEPERONI E BABAGANOUSH

Oggi visto che il weekend è alle porte vi propongo un’idea sfiziosa e un po’ diversa per un aperitivo. Due “salsine” a base di verdure da accompagnare a dei croccanti triangoli di piadina integrale per concedersi un aperitivo goloso ma allo stesso tempo non troppo ricco di calorie.
La preparazione è semplice, ma dovete anticiparvi con la cottura delle verdure di qualche ora in modo da far raffreddare la melanzana e il peperone.
 
per l’hummus di ceci e peperoni
 
150gr ceci già cotti
1 peperone giallo
olio e.v.o.
sale
tahin (circa 1 cucchiaino)
succo di limone
aglio a piacere
(io non l’ho messo)
 
Qualche ora prima o la sera prima accendete il forno a 200° e cuocete il peperone intero, dopo averlo lavato accuratamente, per 30-40 minuti circa. Sfornatelo e trasferitelo subito in un sacchetto per il freezer, chiudetelo e lasciatelo raffreddare completamente. Quando il peperone è freddo eliminate la buccia e togliete i semi e il picciolo. Raccogliete la polpa del peperone nel tritatutto. Unite i ceci, l’aglio se lo gradite, la tahin, un filo di olio e una spruzzata di limone. Frullate il tutto fino ad ottenere una salsina omogenea. Aggiustate di sale e mettete da parte.
 
per il babaganoush
 
1 melanzana
olio e.v.o.
tahin
succo di limone
sale
pepe
aglio a piacere
(io non l’ho messo)
 
Lavate la melanzana, pungetela con una forchetta e cuocetela nel forno preriscaldato a 200° per 30-40 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Eliminate il peduncolo e tagliatela a metà. Con l’aiuto di un cucchiaio prelevate tutta la polpa e trasferitela in un mixer. Unite gli altri ingredienti e frullate il tutto grossolanamente per ottenere una salsa. Aggiustate di sale e mettete da parte.
 
per la piadina integrale
 
125gr farina tipo 1
125gr farina integrale
sale
1 cucchiaino di olio e.v.o.
acqua frizzante q.b.
 
In una terrina mescolate le due farine con il sale. Unite l’olio e poi l’acqua poco alla volta fino ad ottenere un impasto morbido e lavorabile. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti circa. Formate delle palline più o meno dello stesso peso e stendete le piadine. Cuocetele man mano su una padella ben calda per un paio di minuti per lato. Tagliatele a spicchi e mettete da parte.
 
Al momento di servire trasferite le salsine in due ciotoline da portata e accompagnatele con gli spicchi di piadina. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *