FOCACCIA VELOCE RIPIENA

FOCACCIA VELOCE RIPIENA
Questo weekend è stato bollente! Quindi la mia cucina ha sfornato solo piatti freddi e ricchi di verdure. Venerdì sera però avevamo voglia di qualcosa di più particolare e quindi ecco che arriva in soccorso questa focaccia ripiena veloce e semplicissima da preparare. La ricetta è dell’amica di Michele di cui vi ho parlato qui. Insomma se cercate una ricetta semplice, veloce e dal risultato garantito con pochissimo sforzo questa fa per voi!!
Potete variare il ripieno come più preferite, io per stavolta sono rimasta sul classico, ma non vedo l’ora di provarne altre varianti.


500gr farina tipo 1
1/2 cubetto di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaio di olio e.v.o.
250ml acqua (io frizzante)

per il ripieno
2 cucchiai di passata di pomodoro
prosciutto cotto
provola affumicata a fette

Versate la farina nella ciotola della planetaria o in un normale robot da cucina. A parte prelevate un bicchiere di acqua dalla totalità, intiepiditela e sciogliete il lievito con lo zucchero. Unitelo alla farina e iniziate a lavorare. Aggiungete la restante acqua e lavorate ancora. Unite infine il sale e l’olio. Lavorate l’impasto per qualche minuto fino a renderlo liscio e omogeneo. Formate una palla e mettetela in una ciotola coperta con pellicola. Fate lievitare 1 ora nel forno spento con la luce accesa. Dividete l’impasto a metà e stendete due sfoglie con l’aiuto di un mattarello. Adagiate la prima sfoglia in uno stampo leggermente unto. Sporcate la base con un velo di passata di pomodoro, poi continuate con uno strato di prosciutto cotto a fette, uno strato di provola e infine ancora prosciutto. Coprite con l’altra sfoglia e sigillate bene i bordi. Spennellate la superficie con un po’ di olio e a piacere spolverate con del sale grosso. Mettete la focaccia ripiena a riposare in forno spento con la luce accesa ancora per 1 ora. Preriscaldate il forno a 200°C e cuocete la focaccia per 20 minuti in modalità statica. Sfornate e lasciate intiepidire. E’ buonissima anche a temperatura ambiente!