secondi

POLLO ALLE VERDURE

POLLO ALLE VERDURE
Buon pomeriggio! Oggi vi mostro una ricettina che era finita in archivio e per una ragione o per l’altra non trovavo mai il momento di pubblicarla. Visto che ieri ci abbiamo dato dentro con le calorie, almeno sul blog, oggi stiamo leggeri! Questo piatto è nato da una storia buffa successa nella casa in montagna la scorsa primavera. Mia nonna era convinta di aver preso del petto di pollo dal macellaio, ma una volta a casa apre il sacchetto ed ecco comparire le cosce, tra l’altro scelte accuratamente una per una! Si gira verso di noi con sguardo sconsolato e chiede cosa ci avrebbe fatto con quelle cosce visto che le riescono sempre troppo asciutte. Il primo pensiero è stato di farlo con le patate, è un classico si sa. Ma sorpresa…..ci sono solo 3 patate e nemmeno troppo grosse e siamo in 5! Si parte allora alla ricerca di qualche altra verdura che possa accompagnarle, nel frigo non c’è nulla che faccia al caso nostro, ma….abbiamo un giardino e abbiamo l’orto! Inizia a cercare fra una corsia e l’altra del piccolo orticello che il nonno ha curato con tanto amore e uno dopo l’altro ecco spuntare 3…4…5 peperoni verdi, piccoli sì ma perfetti per il nostro scopo.
Le premesse forse non erano delle migliori, ma il risultato è stato leggero e gustoso, quindi eccomi a presentarvelo.

per 5 persone
5-6 cosce di pollo
3 patate medie
1-2 peperoni di dimensioni normali o 5 piccoli
brodo vegetale
sale
pepe
trito aromatico

Massaggiare le cosce di pollo con il trito aromatico. Pelare le patate e tagliarle a cubetti, lavare i peperoni e tagliare anch’essi a cubetti dopo averli privati della pelle. In una padella mettere un filo di olio e rosolare le cosce di pollo. Unire le verdure e rosolare anch’esse. Unire qualche mestolo di brodo, coprire a cuocere a fuoco moderato. Se necessario unire altro brodo durante la cottura. Quando il tutto è quasi cotto aggiustare di sale se necessario e spolverare di pepe. Scoperchiare e alzare la fiamma fino a che il brodo non risulta quasi asciugato. Spegnere e servire subito.