Pasta e fagioli

Pasta e fagioli

Se mi seguite su Instagram avrete già visto questo piatto qualche settimana fa. Da gennaio infatti ho deciso di riprendere la mia alimentazione controllata, purtroppo non tutto è andato come previsto viste le varie disavventure che ci sono capitate da inizio anno, ma sto cercando di consumare più legumi e questo è uno dei piatti che preferisco. C’è chi dice che lunedì è il giorno dei legumi, quindi oggi vi spiego come preparo io pasta e fagioli!

per 2 persone

120gr pasta corta

100gr fagioli rossi secchi

2 cucchiai di olio

brodo vegetale

 

Un passaggio fondamentale è mettere i fagioli rossi in ammollo la sera prima in acqua fredda. 

Scolate i fagioli dall’acqua di ammollo e lavateli sotto acqua corrente. Se volete cuocerli in pentola a pressione: versate i fagioli nella pentola, copriteli di acqua in modo che ne avanzino 2 dita ma comunque sotto la tacca di livello. Mettete il coperchio e cuocete per 35 minuti dal fischio. Se utilizzate la pentola classica dovete mettere una quantità di acqua almeno doppia rispetto ai fagioli e cuocere a fuoco lentissimo per almeno 1 ora.

Quando i fagioli saranno cotti, scolateli e metteteli da parte. In una casseruola mettete la pasta, metà dei fagioli e coprite di brodo (già salato). Accendete e non appena inizia a bollire contate il tempo di cottura della pasta (la mia 10 minuti). Nel frattempo frullate i restanti fagioli e poi aggiungeteli nella casseruola insieme ad altro brodo se necessario. A fine cottura aggiustate di sale e pepe se serve e condite con l’olio a crudo.



1 thought on “Pasta e fagioli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *