Tubanti di spigola e salmone

Tubanti di spigola e salmone

Si dice sempre che la dieta inizia di lunedì…oggi è il mio Lunedì!

Durante l’allattamento di Gabri ho preso davvero troppi chili per i miei gusti e non mi vedo più bene. Ora che ho smesso sono pronta a riprendermi cura di me e a mangiare bene come facevo prima della gravidanza. 

Ecco con il mio nanetto intorno il tempo per cucinare si è ridotto al minimo ma ho deciso di provarci!

Il primo passo è stato compilare un menù settimanale in modo che io sappia esattamente chi c’è e chi non c’è nei vari pasti, cosa prelevare dal freezer e cosa posso anticiparmi nelle mattinate in cui sono a casa.

La prima ricetta del nostro nuovo inizio che voglio proporvi sono questi turbanti di pesce. Sono veloci da preparare, ma appaganti all’occhio e con una bella insalata di contorno e una porzione di pane sono una cenetta con i fiocchi!

 

per 2 persone

200gr spigola sfilettata

200gr salmone a fettine

sale

pepe

olio e.v.o.

Condite il pesce con sale, pepe e un cucchiaio di olio. Io ho messo tutto in una teglia e ho massaggiato il pesce con il condimento in modo il più uniforme possibile. Preparate i turbanti arrotolando insieme una fettina di spigola e una di salmone. Bloccate con uno stuzzicadenti e trasferite su una placca coperta con carta forno. Preriscaldate il forno a 180°C e cuocete i turbanti per 12 minuti. Sfornate e servite con contorno a piacere.



1 thought on “Tubanti di spigola e salmone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *