LASAGNA CON ASPARAGI, SALSICCIA E RASPADURA

LASAGNA CON ASPARAGI, SALSICCIA E RASPADURA
La domenica richiede un piatto ricco che raccolga tutta la famiglia intorno alla tavola e questa settimana abbiamo optato per una lasagna con asparagi, salsiccia e raspadura.
Un piatto di facile esecuzione ma davvero ricco e gustoso. 

per 2 persone

4 sfoglie di pasta fresca per lasagna
10 asparagi verdi
1 salsiccia piccola
400ml besciamella
raspadura (io Bella Lodi)
sale
pepe

Sgranate la salsiccia e cuocetela in una padella antiaderente in modo che perda un po’ di grasso. Nel frattempo pulite gli asparagi eliminando la parte finale del gambo e spelando con il pelapatate il gambo esterno. Tagliate i gambi a pezzetti e tenete da parte le punte. Togliete la salsiccia dalla padella e mettetela da parte. Cuocete ora i gambi di asparagi nella stessa padella (dopo averla pulita con un foglio di carta assorbente per eliminare il grasso in eccesso). Dopo 5-6 minuti di cottura spegnete e tenete da parte. Sporcate il fondo di una pirofila da forno con un po’ di besciamella, mettete la prima sfoglia di pasta per lasagne, aggiungete altra besciamella, 1/4 degli asparagi, 1/4 della salsiccia e uno strato di raspadura. Coprite con un’altra sfoglia di lasagna e procedete allo stesso modo fino ad esaurire gli ingredienti. Cuocete in forno già caldo a 180°C per 30 minuti circa in modalità statica. Sfornate, lasciate riposare 5 minuti e servite.