POLPETTONE DI TONNO E PATATE

POLPETTONE DI TONNO E PATATE
Eccoci, anche se con qualche giorno di ritardo, con la nuova uscita di Idea Menù.
E’ un’uscita di transizione poichè abbiamo salutato Manuela nello scorso menù e oggi diamo il benvenuto a Simona. 
Il tema di questo menù è la quaresima. Ci siamo impegnate per offrirvi un menù di magro adatto a questo periodo che ci conduce alla pasqua.
Qui da me trovate un secondo, semplice e aggiungerei anche economico, che viene spesso apprezzato dai bambini perchè nasconde un po’ il pesce.

250gr patate
240gr tonno sott’olio
1 uovo
pane grattugiato
sale
pepe

per completare
lattughino

Lessate le patate per 30 minuti dall’ebollizione. Scolatele, sbucciatele e schiacciatele con uno schiaccia patate. Raccogliete la purea in una terrina. Sgocciolate il tonno dall’olio, sminuzzatelo con una forchetta e unitelo alla purea di patate insieme all’uovo. Condite con sale e pepe e lavorate il composto con un cucchiaio. Aggiungete uno o due cucchiai di pane gruttugiato per ottenere la giusta consistenza. Disponete su un tagliere un foglio di carta forno, versate al centro l’impasto di tonno e patate e con l’aiuto della carta formate un polpettone. Chiudete ben stretta la carta intorno al polpettone e legate le estremità della carta con dello spago da cucina. Lasciate raffreddare e ponete in frigo per un paio d’ore.  Disponete il vostro polpettone in una teglia da forno, eliminate lo spago, aprite il cartoccio e irroratelo con un filo di olio. Richiudete il cartoccio e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti. Aprite il cartoccio e lasciate dorare la superficie per altri 5-10 minuti prima di sfornarlo. Servite il vostro polpettone di tonno e patate tiepido con un contorno di insalata a piacere.

Ecco il resto del menù:

da Carla il dolce: pane dolce all’uvetta