PIZZA DI PANE RAFFERMO

PIZZA DI PANE RAFFERMO

Spesso il lunedì è il giorno in cui si finiscono gli avanzi del pranzo della domenica. In questo caso parliamo del pane raffermo. Questa pizza è veloce e deliziosa, si prepara con pochi ingredienti e vi risolverà la cena in caso di frigo vuoto!
La ricetta è di Angelina, io ho modificato solo il condimento a mio piacimento e devo dirvi che è stato un gran successo!

155gr pane raffermo
89gr acqua
44gr olio
1/2 cucchiaino di sale
22gr ricotta salata

per condire
1 mozzarella
80gr tonno sott’olio
4 cucchiai di passata di pomodoro
origano
olio e.v.o.

Tagliate a pezzetti il pane raffermo e raccoglietelo in una ciotola. Mescolate acqua e olio e versateli man mano sul pane. Mischiate con le mani per ammorbidire il tutto poi unite il sale e la ricotta salata grattugiata (o del parmigiano). Lavorate il composto fino a renderlo morbido ma non mollo.
Stendete il composto su una teglia foderata di carta forno. Dovrete formare una strato omogeneo e non troppo spesso. Mescolate la passata di pomodoro con l’origano e un filo di olio e stendetelo sull’impasto. Ora condite con mozzarella e tonno o con quello che più preferite. Se usate la mozzarella tagliatela in anticipo e lasciatela scolare per almeno un’oretta prima di metterla sulla pizza. Preriscaldate il forno a 180°C e cuocete per 25-30 minuti. Controllate spesso in modo che non bruci e se necessario aumentate il tempo di cottura. Più farcite la pizza più tempo impiegherà a cuocere. Sfornate e lasciate riposare la pizza per una decina di minuti prima di servirla.