GIRELLE SENZA COTTURA

GIRELLE SENZA COTTURA
Buongiorno e ben tornati nella mia cucina! Dopo l’aperitivo alla pesca che vi ho proposto mercoledì per Idea Menù voglio mostrarvi ciò a cui lo abbiamo accompagnato noi. Si tratta di deliziose girelle di pane bianco. Essendo un ipotetico aperitivo sulla spiaggia ho pensato di farcire le girelle con salmone affumicato e tonno. Si preparano in pochi minuti e vi confesso che sono state spazzolate forse in ancora meno tempo!

5 fette di pane bianco
1 robiola
80gr salmone affumicato
80gr tonno sott’olio
un cucchiaio di olive taggiasche
pepe

Frullate metà della robiola con il tonno e le olive taggiasche. Aggiustate di pepe e mettete da parte. Stendete con un mattarello una fetta di pane bianco. Spalmate un velo di robiola e disponete le fette di salmone. Con l’aiuto di un foglio di pellicola arrotolate il pane per formare una girella e arrotolate la pellicola sui bordi per sigillare. Stendete un’altra fetta di pane bianco e farcite con la crema di tonno, arrotolate e sigillate come in precedenza. Una volta formati tutti i rotolini metteteli a riposare in frigo per un paio d’ore. Con queste dosi dovrebbero venirne 2 al salmone e 3 alla crema di tonno.
Dopo il riposo rimuovete la pellicola dai rotolini e ricavate delle fette spesse circa un dito. Servite con un aperitivo a piacere.